Terminali pressare

Terminali a pressare in acciaio inox per funi metallicheTerminali a pressare in acciaio inox per architettura

I terminali a pressare in acciaio inox per funi metalliche sono applicati alle estremità dei cavi portanti come capocorda per consentire diversi tipi di aggancio e interfaccia con punti di ancoraggio per applicazioni strutturali di architettura.

Tecnofuni® dispone di vari modelli di terminali a pressare in acciaio inossidabile AISI 316: con filettatura esterna, con filettatura interna, a forcella saldata, a occhio stampato, a testa battente, a testa svasata, a testa bombata. Tali terminali fanno parte della serie di prodotti “Tecnofuni Archi-Inox”.

A parità di diametro di fune, lo stesso terminale può in alcuni casi essere prodotto con diverse dimensioni, in più modelli, in modo da offrire svariate soluzioni applicative. La suddivisione dei modelli, in generale, è la seguente: Standard, Mini (dimensioni a parità di diametro di fune più ridotte rispetto al modello Standard), e Super-Mini (dimensioni a parità di diametro di fune più ridotte rispetto al modello Mini). La finitura superficiale, in tutti i casi, è estremamente curata nei minimi dettagli, per garantire brillantezza, precisione nelle forme e un design innovativo e gradevole .

I terminali a pressare filettati esternamente presentano passo metrico e sono realizzati con diverse lunghezze. Possono avere filettatura sia destra che sinistra. La filettatura metrica destra e sinistra è possibile anche per i terminali a pressare filettati internamente. Opportuni dadi o viti possono essere forniti per effettuare eventuali regolazioni della tensione della fune.

I terminali a pressare a forcella saldata consentono il collegamento delle funi a piastre forate ad asola, occhielli e viti ad occhio con angolazioni variabili. I terminali a pressare ad occhio possono interfacciarsi con forcelle, grilli e perni a vite sempre con angolazioni variabili.

I terminali a pressare a testa battente, a testa svasata conica e a testa bombata sono spesso usati per applicazioni strutturali quali cavi di parapetti, balaustre, ringhiere e scale. Grazie all’uso di opportune rondelle inclinate e morsetti compensatori è possibile regolare l’angolazione della fune collegata a tali capocorda in maniera elegante e funzionale.

Terminale a pressare filettato maschio esternamente
Terminale a pressare filettato femmina internamente
Terminale a pressare a forcella saldata
Terminale a pressare a occhio stampato
Terminale a pressare a testa battente
Terminale a pressare a testa svasata conica
Terminale a pressare a testa bombata

Il nostro sito usa i cookie per poterti offrire una migliore esperienza di navigazione. I cookie che usiamo ci permettono di conteggiare le visite in modo anonimo e non ci permettono in alcun modo di identificarti direttamente. Clicca su Accetto per chiudere questa informativa, oppure approfondisci cliccando su Privacy policy completa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi